Scuola Secondaria di Primo Grado Maria Cecilia Turchi

La Scuola Secondaria di Primo Grado “M. Cecilia Turchi” si pone come luogo di socialità e apprendimento significativo in cui si valorizza la naturale apertura alla realtà tipica dei preadolescenti.

Essa desidera sviluppare il desiderio di esplorazione e di scoperta che i ragazzi possiedono fornendo loro gli strumenti culturali e le conoscenze necessarie per vivere nella realtà attuale e realizzare pienamente le potenzialità di ciascuno.
Viene affermato il valore di ogni persona, al di là del semplice risultato scolastico, in un contesto di educazione globale che tende a sollecitare e sostenere la crescita di ogni ragazzo e ogni ragazza in vista anche delle scelte future.
Gli insegnanti, in un lavoro di squadra, si confrontano stabilmente sulle priorità educative e comunicano la passione per la propria materia condividendo esperienze e metodologie di lavoro. Cercano di accompagnare gli alunni come maestri per testimoniare che lo studio non è solo fatica, ma anche bellezza di scoprire nelle arti, nelle scienze e nella tecnica la realizzazione di una umanità che ricerca e chiede un significato.
Il confronto e la collaborazione con le famiglie appaiono indispensabili per condividere obiettivi educativi e linee di intervento nei confronti dei giovani studenti che, proprio tra gli 11 e i 14 anni, chiedono, a volte anche in modo provocatorio, di essere ascoltati e valorizzati nei propri interessi e potenzialità.
Le lezioni curricolari si svolgono dal lunedì al venerdì, il sabato non c’è scuola, con spazi orari di 57 minuti. I due rientri obbligatori sono il lunedì e il mercoledì pomeriggio.
Lo studio delle dell’inglese è potenziato (5 ore settimanali): ogni settimana i ragazzi sono coinvolti in attività di conversation con l’insegnante madrelingua; inoltre le attività didattiche relative alla seconda lingua (opzionali), Spagnolo, Francese e Tedesco, si svolgono in piccoli gruppi.
Martedì, giovedì e venerdì si svolgono i pomeriggi di attività opzionali:
• ECDL, per gli alunni che desiderano sviluppare le proprie competenze tecnologiche
• lezioni pomeridiane per piccoli gruppi tese a fornire, attraverso momenti di ripresa e ripasso, occasioni di recupero per gli alunni che manifestano maggiori difficoltà.
E’ possibile usufruire ogni giorno della mensa interna.
La scuola offre un rapporto con il computer, l'informatica e la multimedialità positivo, equilibrato e creativo. Nella normale didattica è proposto l’uso del tablet, inoltre gli insegnanti mettono on line lezioni e compiti e i ragazzi, anche durante i periodi di vacanza, possono inviare i loro lavori e ricevere le correzioni.
E’ attivo anche il registro on line su cui le famiglie possono controllare l’andamento scolastico dei propri figli in tempo reale. Le comunicazioni della scuola vengono inviate via mail.
Particolare attenzione è data agli alunni con DSA (Disturbi Specifici di Apprendimento) o BES (Bisogni Educativi Speciali). La scuola, in continuo confronto con la famiglia, attua le scelte più adeguate all’apprendimento sereno dell’alunno.