Ultime notizie ed annunci

Sezione piccoli

Nello spazio preparato per accogliere i bambini dai 3 ai 12 mesi ci si assicura di creare un ambiente accogliente senza pericoli e ricco di stimoli in modo che i piccoli possano osservare, toccare, rotolare, gattonare, alzarsi in piedi e fare i primi passi senza farsi male.
Esplorare, giocare e far attività motoria aiuta il bambino nella crescita intellettiva, cognitiva, affettiva e di relazione.

Che tempo fa? Tutti con il naso all’insu!

Domande a raffica il giorno 5 marzo 2016 per la Dott.ssa Pamela Torchiarulo, esperta di meteorologia presso l’Osservatorio Meteorologico di Milano Duomo .
Coordinatrice della gestione e la validazione dei dati acquisiti e l’elaborazione delle previsioni, la ricercatrice è impegnata in attività scientifiche e didattiche.
Gli alunni di prima media hanno seguito con interesse l’intervento dell’esperta che ha illustrato alcuni aspetti della meteorologia e il funzionamento di alcuni strumenti utilizzati per la raccolta di dati statistici relativi ai fenomeni atmosferici.

Open day: un’avventura tra teatro e scienza

Cosa si fa a scuola? Semplicemente di tutto! Tre appuntamenti alla secondaria di primo grado Maria Cecilia Turchi per incontrare alunni e insegnanti e scoprire divertenti attività. I ragazzi del laboratorio di teatro, in un solo semestre, hanno messo in scena un'originale e avvincente interpretazione del primo capitolo de "Lo Hobbit": ciascuno di loro si è immedesimato nel dilemma del piccolo Bilbo Baggins, timoroso davanti alla grande avventura che lo aspetta, ma al tempo stesso desideroso di intraprenderla.

Astronomi e sportivi

Con le classi seconda e terza della scuola secondaria di primo grado nei giorni 3 e 4 maggio siamo andati in gita scolastica all'osservatorio astronomico di Saint Barthélemy (AO). Durante la prima giornata abbiamo effettuato la visita all'osservatorio astronomico e durante i laboratori i ragazzi hanno costruito un astrolabio. Finita l'attività un gruppo di ragazzi ha provato l'ebrezza di allenarsi in quota a 1600 m di altezza (ha pure nevicato) . La sera tutti con il naso all'insù e grazie ad un bellissimo cielo stellato abbiamo osservato pianeti e stelle.

Suonando la... fisica!

Si studiano le onde e ci si ritrova a parlare di suono, di musica e di strumenti musicali e la passione per la musica diventa ora di lezione di… fisica!

PSICOMOTRICITA'

E' iniziato il 4 aprile, con grande entusiasmo da parte dei bambini, il progetto di "PSICOMOTRICITA' AL NIDO" tenuto da ILEANA MAURUTTO "Terapista della Neuro e Psicomotricità dell' Età Evolutiva".
E' rivolto ai 4 gruppi di bambini grandi; due gruppi il lunedì' e due gruppi il venerdì per un totale di 10 incontri.
Potete leggere il progetto completo sul sito.

UNA GIORNATA COME GLI UOMINI PRIMITIVI

Giovedì 21 aprile noi alunni di classe 3^ abbiamo vissuto una giornata speciale: per qualche ora ci siamo trasformati in uomini primitivi! Dopo aver visitato il Parco delle Incisioni Rupestri, abbiamo preso parte a diversi laboratori interattivi. Proprio come degli Homo Sapiens Sapiens abbiamo macinato la farina, lavorato il rame, lanciato frecce con l’arco, modellato l’argilla, navigato su una zattera e scalato una roccia. È stata un’avventura divertente ma anche molto istruttiva!

Pellegrinaggio della scuola secondaria di primo grado e del liceo

L’accoglienza di Don Gianpiero che spiega alcuni particolari della facciata del santuario.

Si è svolto sabato 16 aprile 2016 il secondo pellegrinaggio per l’anno giubilare della Misericordia.
Il gesto guidato da don Samuele Fogliada ha visto la sentita partecipazione di circa 60 alunni, genitori, nonni e insegnanti.

Pagine